ISI is restructuring its organization chart, for such reason some information is not available at the moment.

Rivoluzione digitale e medicina, Mario Rasetti ospite all'Accademia di Medicina di Torino

Sarà dedicato ai rapporti tra rivoluzione digitale e medicina, l'intervento che la sera di martedì 28 gennaio il professor Mario Rasetti terrà all'Accademia di Medicina di Torino. Presidente di Fondazione ISI e primo fisico a diventare socio onorario dell'Accademia, il professor Rasetti partirà da una presentazione della rivoluzione digitale in corso («a metà tra una rivoluzione culturale e una industriale, un cambiamento di paradigma che cambierà la struttura profonda delle relazioni umane e sociali, del lavoro, del rapporto con la natura») per approfondire i riflessi che questa sta avendo sulla medicina, tra epidemiologia, prevenzione e ricerca.

«Anche il mondo della medicina sarà profondamente modificato dalla rivoluzione digitale», spiega Rasetti. «Soprattutto nei settori della medicina di precisione e personalizzata, dell'epidemiologia digitale predittiva, di una diagnostica sempre più accurata. Ma l'impatto più importante sarà nella ricerca di base: dalla genetica alle neuroscienze, saranno gli algoritmi a darci progressivamente le nuove leggi della scienza della vita». Introdotto dal professor Franco Merletti, durante la serata Mario Rasetti riceverà il diploma di socio onorario dell'Accademia. L'incontro inizierà alle 21 ed è aperto al pubblico.

“La rivoluzione digitale e la medicina: epidemiologia, prevenzione e ricerca”, relazione di Mario Rasetti all'Accademia di Medicina di Torino. Martedì 28 gennaio 2020, ore 21, ingresso libero.