Kreyon Prize, tra scienza, lego e hacking è online il grande gioco della creatività

«Ti piacciono le sfide? Ti interessa la scienza e vorresti sapere come funzionano le idee? Mettiti alla prova partecipando ai nostri challenge. Leggi il regolamento, scegli il tuo gioco e sperimenta la tua creatività!». È l'invito lanciato dagli organizzatori del Kreyon Prize, l'iniziativa online a cavallo tra scienza, creatività e gioco che dalla fine di marzo accompagna il percorso di avvicinamento alla seconda edizione dei Kreyon Days, in programma dal 26 al 30 ottobre 2016 al Palazzo delle Esposizioni di Roma.

Il Kreyon Prize è suddiviso in tre sezioni: in “LegoPixelArt” il pubblico è stimolato a creare su una piattaforma Lego di 16x16 la rappresentazione digitale di un oggetto o di un'idea. Si può partire da zero o modificare un disegno precedente, sviluppando così un percorso di creatività sociale. In “CreaStoria” la sfida è narrativa: all'utente viene proposto di continuare una storia utilizzando meno di 140 caratteri, contribuendo così alla scrittura di un'opera collettiva. “Hacking Creativity”, infine, è un vero e proprio concorso di idee. Obiettivo: inventare nuovi giochi legati allo studio della sostenibilità (ambiente, inquinamento, traffico...).

«Il progetto Kreyon si occupa di processi di innovazione e la creatività è il motore dell'innovazione», spiega Vittorio Loreto, ISI Foundation Research Leader, già coordinatore del progetto europeo di social awareness EveryAware e oggi responsabile del progetto Kreyon. «Noi proviamo a quantificarla seguendo la definizione che di essa diede il matematico Henri Poincaré, valutandone cioè sia il grado di novità che quello di utilità. L'obiettivo non è tanto delimitare una scintilla individuale, quanto studiare il contesto, l'ambiente e le situazioni in cui la creatività può svilupparsi».

Gestiti sulla piattaforma di gaming & social computation xtribe, i giochi proseguiranno nei prossimi mesi con premi periodici (“LegoPixelArt” e “CreaStoria”) e un riconoscimento finale che sarà assegnato per tutte e tre le sezioni durante i Kreyon Days (in “Hacking Creativity” saranno assegnati premi sia per il concept che per l'implementazione del progetto, suddivisi in due categorie d'età: under 18 e over 18). Il progetto Kreyon è finanziato da John Templeton Foundation, con la partnership scientifica di Sapienza Università di Roma, ISI Foundation e ISC – Institute for Complex Systems.

Kreyon Prize, dal 26 marzo al 1° giugno 2016 (“CreaStoria”), al 15 luglio 2016 (“LegoPixelArt”), al 10 settembre 2016 (“Hacking Creativity”).