Creatività, innovazione (e una città di Lego) per affrontare la complessità: Roma ospita la Kreyon Conference

Come funzionano la creatività e l'innovazione? Da dove arrivano? Come possono permetterci di affrontare le sfide di una società in continuo movimento? A queste domande proverà a rispondere la Kreyon Conference 2017 , l'evento che animerà il Palazzo delle Esposizioni di Roma dal 6 al 9 settembre, con un programma articolato tra dibattiti accademici e divulgazione scientifica, workshop interattivi e la possibilità offerta al pubblico di costruire una vera e propria città in scala.

La prima parte della manifestazione sarà riservata al mondo accademico. Da mercoledì 6 a venerdì 8 settembre, Kreyon ospiterà le conferenze, le presentazioni e gli approfondimenti di scienziati, intellettuali, informatici. Un paneldi alto profilo nazionale e internazionale che si confronterà sulle dinamiche dell'innovazione e della creatività, sui processi che le coinvolgono e sull'effetto nei più svariati settori della società (dalle istituzioni ai gruppi sociali, fino ai business model delle aziende).

 Sabato 9 settembre sarà invece la giornata aperta al pubblico: anticipata da un'apertura spettacolare in programma la sera precedente, venerdì 8 dalle 18 alle 22, quando si potrà partecipare alla costruzione di una città ideale, realizzata con i LEGO. Il pubblico sarà invitato a creare la “Kreyon City” dal nulla, senza seguire un progetto, fidandosi solo del proprio istinto creativo e della collaborazione con gli altri partecipanti. Non ci si limiterà infatti a edificare individualmente nuovi palazzi, industrie o infrastrutture, ma si potrà anche modificare e migliorare quelle realizzate da altri. Un sistema di schermi mostrerà in tempo reale importanti informazioni associate allo sviluppo di un'area urbana (il numero di abitanti, il consumo energetico, il livello di inquinamento), stimolando il pubblico ad adattare la propria creatività a modelli sostenibili per la città.

La parte open di Kreyon proseguirà quindi il 9 settembre, dalle 10 alle 22, con l'intervento di scienziati, artisti ed esperti che racconteranno, mostreranno e permetteranno ai visitatori di toccare con mano come funziona l'innovazione, a livello individuale e collettivo, nei diversi campi del sapere. Sarà un ricco e colorato momento di divulgazione scientifica in cui si passerà dalla fisica alla musica, dall'intelligenza artificiale alla cucina molecolare.

Organizzato come evento conclusivo di Kreyon, progetto di ricerca internazionale finanziato dalla John Templeton Foundation e coordinato da Vittorio Loreto (Sapienza Università di Roma, leader di ricerca di Fondazione ISI), la Kreyon Conference 2017 riprende e prosegue l'esperienza dei Kreyon Days 2015 e 2016. Maggiori informazioni (e il modulo per iscriversi a Kreyon City) sono disponibili sul sito kreyon.net/kreyonConference.

Kreyon Conference, Roma, 6-9 settembre 2017, link: kreyon.net/kreyonConference/