Progetto AReS

Il progetto AReS (Arte Ricerca eScienza) nasce per formalizzare una nuova area istituzionale di comunicazione che, avvalendosi di strumenti assolutamente innovativi, vuole coniugare competenze scientifiche, artistiche e della comunicazione, nella narrazione di progetti scientifici, fondendo in un’unica voce i grandi sogni della scienza, rigore scientifico e linguaggi artistici diversi.

Il gruppo di lavoro della Fondazione, coordinato da Matteo Patrucco con l’assistenza di Giuliana Antrilli, è formato dagli scienziati responsabili di volta in volta della narrativa scientifica e si avvale della consulenza artistica del regista Andrea Chiodi e della drammaturga Angela Dematté, (premio Riccione e Premio Moliere 2009) e della consulenza per la comunicazione di Carmen Novella.

Emiliano Masala (premio Ubu2007), Christian La Rosa (Premio Ubu2018), Marta Ciappina, Ferdinando Baroffio, Nikica Milicevic e Todo Creative Agency sono alcuni dei professionisti che hanno collaborato negli ultimi tre anni alla realizzazione di eventi il cui racconto ha proposto una condivisione di momenti alti e delle tensioni della ricerca e della scienza nel suo divenire.

Non una divulgazione, quindi, ma piuttosto il tentativo di portare chi ascolta sul ponte che gli scienziati gettano sul futuro. Attraverso strumenti come la danza, il teatro, la musica e la video-arte si sta esplorando un nuovo modello di divulgazione scientifica, più esperienziale che didattico, in quanto relativo a esperienza, in quanto cioè oggetto prima di percezione e quindi di riflessione. Percezione e riflessione diventano così l’esperienze possibili attraverso l’incontro di arte e scienza.

Da qui scaturiscono i primi fortunati esperimenti di esperienza scientifica attraverso le forme dell’arte e della performance:

  • 2016 - “Il suono nello specchio” (... il nostro universo, fatto di specchi e suoni, in un processo percepibile con la vista anziché l’udito...) – Coordinamento Scientifico Ciro Cattuto; Allestimento scenico Matteo Patrucco in collaborazione con Todo Creative Agency; Interprete Emiliano Masala
  • 2017 - “Oggi a Torino è scoppiata la peste” (... oggi conosciamo il significato di pandemia e l’immagine del 1630 ci sembra meno lontana, ma...) - Coordinamento Scientifico Alessandro Vespignani; Drammaturgia Angela Dematté; Regia Andrea Chiodi; Allestimento scenico Matteo Patrucco; Musiche Ferdinando Baroffio; video Nikica Milicevic; Interpreti Christian La Rosa, Corrado Gioannini
  • 2018 - “La danza della Mente” (... vuole farci entrare nei processi e mostrarci i traguardi verso cui stiamo avanzando nello studio del cervello umano...) - Coordinamento Scientifico Mario Rasetti; Regia Andrea Chiodi; Allestimento scenico Matteo Patrucco; Musiche Ferdinando Baroffio; video Nikica Milicevic; Interprete Marta Ciappina.

“La Danza della Mente” è in replica a Roma al Festival della Scienza il 12 aprile al Teatro Studio Borgna (Auditorium Parco della Musica)